V.le Don Tonino Bello, s.n.c. - 73013 Galatina (LECCE)
Tel: 0836/566833-528514 fax: 0836/566833
Email: leps04000e@istruzione.it
 Pec: leps04000e@pec.istruzione.it

Liceo Scientifico e Linguistico "A.Vallone"

EVENTI
PON FSE-FESR
TRASPARENZA
LA BUONA SCUOLA
ARCHIVIO
Utenti on line
STATISTICHE
  • 3
  • 263
  • 4.465
  • 19.078
  • 2.541.322
  • 478.784
  • 1.565
  • 5

ROBOTICA

robotica-ragazzi

Anno scolastico 2018/19


Gran finale al LOIC – Lazio Open Innovation Centre 

Una gran bella esperienza per gli otto studenti del nostro Liceo che oggi – sabato 13 aprile, hanno partecipato alla finale di NAO Challenge presso il LOIC – Lazio Open Innovation Centre di Zagarolo.

FINALE-NAOCoordinati dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci – Docente tutor dello specifico progetto di Alternanza Scuola Lavoro, Federica Lezzi, Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Stefano Scorrano, Annagiulia Rizzo e Gabriele Rizzo hanno potuto confrontarsi con oltre duecento altri ragazzi, appassionati di Robotica, provenienti da tutta Italia. 

Foto…>>

 


Nella finalissima di NAO Challenge

La squadra ValloNAO, composta da otto studenti del nostro Liceo (Federica Lezzi, Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Stefano Scorrano, Annagiulia Rizzo e Gabriele Rizzo), parteciperà alla finale di NAO Challenge: la competizione nazionale di Robotica che ha visto i nostri ragazzi impegnarsi nella realizzazione di una APP funzionale al coinvolgimento attivo di alunni con disabilità motoria in attività musicali.
Originalissimo e divertente il video di presentazione della APP che hanno creato.

 

Ci complimentiamo con i ragazzi e con la Prof.ssa Graziana Nicolaci che li ha coordinati lungo tutto il percorso che terminerà con la gara finale, programmata  per il 12 e 13 aprile presso lo Spazio Attivo di Zagarolo LOIC (Lazio Open Innovation Centre).

 


Pubblichiamo alcuni  video che documentano l’esperienza NAO Challenge, da poco realizzata dagli studenti delle classi terze del Liceo Scientifico e di Scienze Applicate. Nel primo video i ragazzi di VALL1 presentano la propria squadra, mentre negli altri le due squadre presentano le APP che hanno inventano per favorire l’inclusione dei ragazzi con disabilità motorie attraverso lo sport e la musica.

                                 

 

 


I MANIFESTI DELLE DUE SQUADRE PARTECIPANTI A NAO CHALENGE

POSTER VALL_1

poster-VALLONAO.

 


QUATTRO STUDENTI AMMESSI ALLA CYBERCHALLENGE 2019

Sono oltre cinquecento gli hacker pugliesi che hanno partecipato ai test di ammissione alla CyberChallenge.IT 2019 – il  primo programma italiano di addestramento alla cybersecurity per giovani di talento delle scuole superiori e delle università. Si tratta di un progetto del Laboratorio Nazionale di CyberSecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) che punta a scoprire e valorizzare il talento “cyber” dei giovani fra 16 e 23 anni che studiano sul territorio italiano.

cyberdefender

Solo quaranta candidati (n. 20 a Lecce e n. 20 a Bari) sono stati selezionati per far parte delle due squadre pugliesi che concorrono al livello nazionale per la European Cybersecurity Challenge e, tra questi, vi sono quattro studenti del nostro Liceo: Stefano Polimeno – 4^D, Pierantonio Mauro, Francesco Letizia ed Emanuele Serafini – 4^E. 
I nostri ragazzi, nel periodo marzo/maggio 2019, parteciperanno a un percorso di 70 ore  (lezioni frontali, laboratori e competizioni) presso l’Università del Salento che, oltre ad essere valido anche come Alternanza Scuola – Lavoro, è finalizzato ad attrarre l’interesse dei giovani verso tematiche riguardanti la sicurezza in rete, che sono di grande rilevanza per il Sistema Paese e nelle quali vi è ancora un’enorme carenza di competenze a livello planetario.

 


NAO CHALLENGE – Progetto di Alternanza Scuola Lavoro e competizione di Robotica

Il nostro Liceo ha aderito al progetto di Alternanza Scuola Lavoro NAO Challenge, promosso dalla Scuola di Robotica di Genova. Il percorso della durata di n. 60 ore vedrà impegnati n. 16 ragazze e ragazzi frequentanti le classi terze: Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Simone Gervasi, Federica Lezzi, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Mattia Mengoli, Giacomo Pampalone, Alberto Perrone, Eleonora Perrone, Annagiuglia Rizzo, Gabriele Rizzo, Stefano Scorrano, Carlo SEclì, Cristiana Spedicato e Gabriele Stasi.
I partecipanti potranno interagire con NAO – un Robot umanoide programmabile che, a breve, andrà ad arricchire il nostro laboratorio di Robotica e che parla diciannove lingue, riconosce voci e volti, afferra oggetti e sa dialogare grazie a un sintetizzatore vocale.

                                

Gli studenti partecipanti al progetto, coordinati dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci, potranno:

  • Acquisire competenze di programmazione nell’ambito della Robotica umanoide;
  • Sviluppare competenze imprenditoriali, attraverso la realizzazione di una START UP che utilizzando il robot umanoide sia orientata allo sviluppo dell’inclusione sociale;
  • Maturare abilità di problem solving e tecniche ingegneristiche e scientifiche;
  • Sperimentare i vantaggi del lavoro collaborativo.

 


ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CON NAO

Una gran bella esperienza, per sedici ragazzi del nostro Liceo, il percorso di Alternanza Scuola Lavoro “NAO Challenge”, realizzato in collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova e coordinato dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci.

SQUADRE_NAO_CHALLENGEOrganizzati in due squadre (Vall 1 e ValloNAO), interfacciandosi con NAO Robot, hanno realizzato delle APP con cui, nella giornata del 12 marzo, a Francavilla Fontana, si sono confrontati con altre squadre pugliesi.

 



Anno scolastico 2017/18

Summer Lab presso il Campus Bio-Medico di Roma

Selezionato tra oltre 150 studenti provenienti da tutta Italia, lo studente Francesco De Iaco frequentante la 4^D è risultato vincitore di una borsa di studio che gli ha permesso di partecipare al Summer Lab, organizzato dal Campus Bio-Medico di Roma. Ha trascorso cinque giorni, dall’11 al 14  giugno, tra aule e laboratori di Robotica, Automatica, Informatica, Neuroingegneria, Elettronica, Chimica e Modellazione, riuscendo a creare un robot (utilizzabile nelle sale operatorie) in grado di riconoscere gli ostacoli ed evitarli.

summer-lab“Per la realizzazione del robot, abbiamo programmato in C” scrive Francesco alla Prof.ssa Graziana Nicolaci – Docente di Informatica “che essendo molto simile a C++, utilizzato a scuola, mi ha permesso di partire almeno dieci passi avanti rispetto a coloro che lavoravano con me in laboratorio. Quando il professore parlava di diagrammi di flusso, stringhe e cicli, a me veniva naturale rispondere alle domande più difficili. Grazie mille per la preparazione!”


Esperienza presso il FabLab di Lecce

26 e 27 aprile 2018: gli studenti delle classi prime e seconde che frequentano il laboratorio di Robotica, partecipano ad alcune esperienze di stampa e modellazione in 3D, taglio laser e realtà virtuale

 


Prime esperienze con Arduino

Gli studenti delle classi seconde, che frequentano il corso di Robotica, hanno iniziato l’interazione con Arduino: una pattaforma hardware, composta da una serie di schede elettroniche dotate da un microcontrollore con cui si possono creare dispositivi funzionali al controllo di luci, velocità, temperatura e realizzare progetti elettronici.

arduino......


locandina robotic day 28-1-2018

25 gennaio 2018: ROBOTIC DAY – Seconda annualità

Giovedì 25 gennaio 2018, ore 16.00: Scuola aperta per il ROBOTIC DAY – Evento che per la seconda annualità riserviamo alla Robotica e alle discipline scientifiche.
Dopo il saluto del Dirigente scolastico e l’apertura dei lavori, curata dal team dei docenti di Robotica del Liceo, interverranno:

  • Alessio Pecoraro – Esperto della FabLab di Lecce;
  • I nostri studenti del corso di Robotica;
  • Emanuele Luberto – ex studente del Liceo “A. Vallone” e brillante Ingegnere robotico che svolge la sua attività lavorativa in tutto mondo: Arabia, Cina, Germania, Russia, USA.

Il pomeriggio si concluderà con tre diversi laboratori, gestiti dai ragazzi del Liceo:

  • il primo vedrà impegnati gli studenti delle classi prime che insegneranno il CODING a genitori e nonni;
  • il secondo coinvolgerà gli studenti del Liceo e i ragazzi degli Istituti Comprensivi nell’attività di progettazione e stampa in 3D;
  • il terzo, condotto da docenti e studenti, permetterà ai nostri ospiti di partecipare a esperimenti di Chimica e Fisica.

Galleria fotografica >>

 


Laboratorio di Robotica per gli studenti delle classi prime

Nel richiamare quanto comunicato nell’incontro del 3 novembre scorso confermiamo che, per gli studenti delle classi prime, sono stati programmati tre incontri pomeridiani, della durata di due ore (dalle 13:45 alle 16:45), nei giorni di seguito indicati:

  • martedì 21 novembre per il secondo gruppo;
  • mercoledì 22 novembre per il primo gruppo;
  • venerdì 24 novembre per il terzo gruppo.

 


Incontro con studenti e famiglie per l’avvio del Laboratorio di Robotica

Il 3 novembre alle ore 16:00, il Dirigente scolastico e lo staff dei docenti di Robotica (G. Maiorano, G. Nicolaci, G. Torsello, S. Tundo) incontrano gli studenti delle classi prime e seconde e le rispettive famiglie per illustrare:

  • per le classi prime le finalità e le potenzialità del laboratorio, nonché le modalità organizzative previste per la realizzazione dello stesso;
  • per le classi seconde l’evoluzione, tramite l’utilizzo di Arduino, del percorso realizzato nel precedente anno scolastico.

Il Laboratorio per gli studenti delle CLASSI PRIME si svolgerà:

  • ogni lunedì, dalle 12:15 alle 13:15, per il primo gruppo, a partire dal 6 novembre;
  • ogni giovedì, dalle 12:15 alle 13:15, per il secondo e il terzo gruppo, a partire dal 9 novembre.

Il Laboratorio per gli studenti delle CLASSI SECONDE si svolgerà:

  • ogni martedì, dalle 12:15 alle 13:15, per il primo gruppo, a partire dal 7 novembre;
  • ogni mercoledì, dalle 12:15 alle 13:15, per il secondo gruppo, a partire dall’8 novembre.

 



Anno scolastico 2016/17


1 giugno 2017: NELLA FESTA DI FINE ANNO

Il 1° giugno – Giornata che abbiamo dedicato alle Scienze, alla Musica e alla Solidarietà, i ragazzi delle classi prime che hanno frequentato il laboratorio di Robotica, con delle brevi performances, hanno presentato agli studenti più “grandi” il percorso realizzato durante l’anno scolastico.

Qualche foto … >>

Laboratorio di robotica


I ROBOMATICI
robomatici0    
 
 
 
 
Gran bella esperienza quella vissuta dai nostri studenti a Bari il 17 marzo. Con il nome di ROBOMATICI hanno partecipato alla prima gara non competitiva di Robotica, organizzata nell’ambito delle Rete RoboCup Junior.I venti “atleti” della squadra sono ragazzi che frequentano le classi prime e che, coordinati dai Proff. Giovanni Torsello e Gabriella Maiorano, hanno potuto misurarsi con altri coetanei, confermando la propria passione per questa nuova disciplina che sta modificando le vite di tutti noi e che ridisegnerà gli scenari del futuro.

Galleria fotografica…>>


GARE REGIONALI DI ROBOTICA – ROBOCUPJr PUGLIA 2017
robottando----
Il 17 marzo p.v., gli studenti delle classi prime del Liceo Scientifico e del Liceo con opzione Scienze Applicate parteciperanno alle  gare territorali di Robotica “ROBOCUPJr – Puglia 2017” che si svolgeranno a Bari, presso l’Istituto “Japigia”.
L’evento sarà presentato venerdì 24 febbraio p.v., presso la Sala giunta del Palazzo della città di Bari, con una Conferenza stampa cui interverranno, oltre al Sindaco e all’Assessore alle politiche giovanili, la Dott.ssa Anna Cammalleri – Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale.

 
ROBOT TRA I BANCHI DI SCUOLA
On line un brevissimo video che riprende frammenti di attività svolte nel laboratorio di Robotica dagli studenti che, nell’anno in corso, frequentano le classi prime.
   

ROBOTIC DAY

Il nostro Liceo dedicherà l’intero pomeriggio del 2 febbraio alla ROBOTICA. Alle ore 16:00, dopo i saluti del Dirigente scolastico e l’intervento della Prof.ssa Graziana Nicolaci, ascolteremo le testimonianze degli studenti delle attuali classi prime, già impegnati in questo innovativo e stimolante percorso formativo. Una particolare rilevanza culturale e scientifica avrà per tutti noi l’intervento “Sistemi robotici e ambiti di applicazione” del Prof. Giovanni Indiveri – Docente di Robotica e Automazione presso l’Università del Salento.
E poi, ancora una volta, saranno i nostri ragazzi i veri protagonisti dell’evento: condurranno infatti due laboratori, il primo dei quali riservato a genitori e nonni e il secondo agli alunni degli Istituti Comprensivi che potranno prenotarsi telefonando al numero 3277429077.

  ROBOTICDAY______

Giovanni Indiveri si Laurea in Fisica nel 1995 a Genova dove consegue anche il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica nel 1999 discutendo una tesi di robotica sottomarina. Dal 1999 al 2001 è Ricercatore presso l’istituto Fraunhofer IAS (Intelligent Autonomous Systems) a Sankt Augustin, in Germania. Dal 2001 al 2011 è Ricercatore in Automatica presso l’Università del Salento e dal 2011 è Professore Associato nella stessa sede. Ha pubblicato oltre 100 articoli scientifici nell’ambito del controllo di robot autonomi terrestri e marini. E’ responsabile scientifico presso l’Università del Salento del centro Inter-universitario ISME per il quale coordina il progetto Europeo H2020 WiMUST Widely scalable Mobile Underwater Sonar Technology (http://www.wimust.eu/) iniziato nel Febbraio 2015.

Per saperne di più…>>

 

LE SFIDE DELLA ROBOTICA
  ROBOTICA-LUBERTO  
Lunedì 5 dicembre alle ore 9.30, nell’auditorium del nostro Liceo, il Dott. Emanuele Luberto – giovanissimo Ingegnere robotico di successo, incontrerà gli studenti delle classi quinte e gli studenti delle classi prime dei due indirizzi scientifici, con un intervento dal titolo: “LA SFIDA DELLA ROBOTICA: TENDENZE ED OPPORTUNITÀ”.
Emanuele è un nostro ex studente che, a soli 27 anni, ha al suo attivo una brillantissima carriera: ha conseguito la Laurea specialistica in Ingegneria Robotica e dell’automazione  e lavora attualmente presso il Centro di Ricerca “E. Piaggio” di Pisa, nel settore dello sviluppo di algoritmi per la ricostruzione della postura di mani robotiche e umane attraverso un guanto sensorizzato da IMUs; dello sviluppo in ROS di algoritmi per il controllo di manipolatori robotici quali KUKA-IV LWR, sfruttando le informazioni lette dai sensori (RGB-D, IR) e dello sviluppo di firmware e hardware. È cofondatore di un incubatore per aiutare nuove start-up ed aziende; contribuisce alla progettazione e di nuove idee tecnologiche riguardanti applicazioni sensoristiche e 3D-prototyping.
Ha inventato un guanto elettronico che ha presentato alla Conferenza Internazionale di Robotica a Seattle, negli Stati Uniti,   riscuotendo il plauso generale e l’interesse di moltissime aziende che operano nel settore.
L’incontro con l’Ing. Luberto incontra l’interesse di tutta la comunità scolastica e, in particolare, quello degli studenti delle classi prime già impegnati, in corso d’anno, in un percorso formativo di Robotica che svolgono in orario antimeridiano con i docenti dell’Istituto.

AL VIA IL LABORATORIO DI ROBOTICA PER GLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIME
   03-Robot-Evolution  
  Inizierà domani 25 ottobre 2016 il laboratorio di ROBOTICA riservato agli studenti delle classi prime del Liceo Scientifico e di Scienze Applicate. Sarà condotto in orario aggiuntivo nella fascia antimeridiana, ogni settimana dalle ore 12.15′ alle ore 13.15′. Coinvolge n. 57 ragazzi ed è affidato ai Proff. Gabriella Maiorano, Graziana Nicolaci, Giovanni Torsello e Stefania Tundo che, in base alla specificità delle attività da svolgere, turneranno sui tre gruppi che abbiamo costituito.  

NEWS
PNSD
ALTERNANZA S. L.
SERVIZI ON LINE
Canale video
Icona canale video