V.le Don Tonino Bello, s.n.c. - 73013 Galatina (LECCE)
Tel: 0836/566833-528514 fax: 0836/566833
Email: leps04000e@istruzione.it
 Pec: leps04000e@pec.istruzione.it

Liceo Scientifico e Linguistico "A.Vallone"

EVENTI
PON FSE-FESR
TRASPARENZA
Documento GUE
ARCHIVIO
Utenti on line
STATISTICHE
  • 2
  • 133
  • 15.769
  • 29.052
  • 2.943.362
  • 613.687
  • 14
  • 5

ROBOTICA

ANNO SCOLASTICO 2018/19



Gran finale al LOIC – Lazio Open Innovation Centre 

Una gran bella esperienza per gli otto studenti del nostro Liceo che oggi – sabato 13 aprile, hanno partecipato alla finale di NAO Challenge presso il LOIC – Lazio Open Innovation Centre di Zagarolo.

Coordinati dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci – Docente tutor dello specifico progetto di Alternanza Scuola Lavoro, Federica Lezzi, Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Stefano Scorrano, Annagiulia Rizzo e Gabriele Rizzo hanno potuto confrontarsi con oltre duecento altri ragazzi, appassionati di Robotica, provenienti da tutta Italia. 

Foto…>>

 


Nella finalissima di NAO Challenge

La squadra ValloNAO, composta da otto studenti del nostro Liceo (Federica Lezzi, Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Stefano Scorrano, Annagiulia Rizzo e Gabriele Rizzo), parteciperà alla finale di NAO Challenge: la competizione nazionale di Robotica che ha visto i nostri ragazzi impegnarsi nella realizzazione di una APP funzionale al coinvolgimento attivo di alunni con disabilità motoria in attività musicali.
Originalissimo e divertente il video di presentazione della APP che hanno creato.

 

Ci complimentiamo con i ragazzi e con la Prof.ssa Graziana Nicolaci che li ha coordinati lungo tutto il percorso che terminerà con la gara finale, programmata  per il 12 e 13 aprile presso lo Spazio Attivo di Zagarolo LOIC (Lazio Open Innovation Centre).

 


 

I MANIFESTI DELLE DUE SQUADRE PARTECIPANTI A NAO CHALENGE

POSTER VALL_1

poster-VALLONAO.

 


QUATTRO STUDENTI AMMESSI ALLA CYBERCHALLENGE 2019

Sono oltre cinquecento gli hacker pugliesi che hanno partecipato ai test di ammissione alla CyberChallenge.IT 2019 – il  primo programma italiano di addestramento alla cybersecurity per giovani di talento delle scuole superiori e delle università. Si tratta di un progetto del Laboratorio Nazionale di CyberSecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) che punta a scoprire e valorizzare il talento “cyber” dei giovani fra 16 e 23 anni che studiano sul territorio italiano.

Solo quaranta candidati (n. 20 a Lecce e n. 20 a Bari) sono stati selezionati per far parte delle due squadre pugliesi che concorrono al livello nazionale per la European Cybersecurity Challenge e, tra questi, vi sono quattro studenti del nostro Liceo: Stefano Polimeno – 4^D, Pierantonio Mauro, Francesco Letizia ed Emanuele Serafini – 4^E. 
I nostri ragazzi, nel periodo marzo/maggio 2019, parteciperanno a un percorso di 70 ore  (lezioni frontali, laboratori e competizioni) presso l’Università del Salento che, oltre ad essere valido anche come Alternanza Scuola – Lavoro, è finalizzato ad attrarre l’interesse dei giovani verso tematiche riguardanti la sicurezza in rete, che sono di grande rilevanza per il Sistema Paese e nelle quali vi è ancora un’enorme carenza di competenze a livello planetario.

 


NAO CHALLENGE – Progetto di Alternanza Scuola Lavoro e competizione di Robotica

Il nostro Liceo ha aderito al progetto di Alternanza Scuola Lavoro NAO Challenge, promosso dalla Scuola di Robotica di Genova. Il percorso della durata di n. 60 ore vedrà impegnati n. 16 ragazze e ragazzi frequentanti le classi terze: Flavia De Matteis, Davide De Paolis, Simone Gervasi, Federica Lezzi, Carmelo Mandorino, Lorenzo Marra, Mattia Mengoli, Giacomo Pampalone, Alberto Perrone, Eleonora Perrone, Annagiuglia Rizzo, Gabriele Rizzo, Stefano Scorrano, Carlo SEclì, Cristiana Spedicato e Gabriele Stasi.
I partecipanti potranno interagire con NAO – un Robot umanoide programmabile che, a breve, andrà ad arricchire il nostro laboratorio di Robotica e che parla diciannove lingue, riconosce voci e volti, afferra oggetti e sa dialogare grazie a un sintetizzatore vocale.

                                

Gli studenti partecipanti al progetto, coordinati dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci, potranno:

  • Acquisire competenze di programmazione nell’ambito della Robotica umanoide;
  • Sviluppare competenze imprenditoriali, attraverso la realizzazione di una START UP che utilizzando il robot umanoide sia orientata allo sviluppo dell’inclusione sociale;
  • Maturare abilità di problem solving e tecniche ingegneristiche e scientifiche;
  • Sperimentare i vantaggi del lavoro collaborativo.

 


ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CON NAO

Una gran bella esperienza, per sedici ragazzi del nostro Liceo, il percorso di Alternanza Scuola Lavoro “NAO Challenge”, realizzato in collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova e coordinato dalla Prof.ssa Graziana Nicolaci.

Organizzati in due squadre (Vall 1 e ValloNAO), interfacciandosi con NAO Robot, hanno realizzato delle APP con cui, nella giornata del 12 marzo, a Francavilla Fontana, si sono confrontati con altre squadre pugliesi.

 



Pages: 1 2 3 4

News
Emergenza Covid-19
SPORTELLO PSICOLOGICO
Progetto Jazz Education
ORIENTAMENTO
PNSD
ALTERNANZA S. L.
SERVIZI ON LINE
Canale video
Icona canale video