V.le Don Tonino Bello, s.n.c. - 73013 Galatina (LECCE)
Tel: 0836/566833-528514 fax: 0836/566833
Email: leps04000e@istruzione.it
 Pec: leps04000e@pec.istruzione.it

Liceo Scientifico e Linguistico "A.Vallone"

EVENTI
PON FSE-FESR
TRASPARENZA
LA BUONA SCUOLA
ARCHIVIO
Utenti on line
STATISTICHE
  • 1
  • 535
  • 6.305
  • 18.757
  • 2.540.023
  • 478.344
  • 256
  • 5

Documento di gara unico europeo – DGUE

Documento di gara unico europeo

Il Documento di gara unico europeo (DGUE) è un’autodichiarazione dell’impresa sulla propria situazione finanziaria, sulle proprie capacità e sulla propria idoneità per una procedura di appalto pubblico. È disponibile in tutte le lingue dell’UE e si usa per indicare in via preliminare il soddisfacimento delle condizioni prescritte nelle procedure di appalto pubblico nell’UE. Grazie al DGUE gli offerenti non devono più fornire piene prove documentali e ricorrere ai diversi moduli precedentemente in uso negli appalti UE, il che costituisce una notevole semplificazione dell’accesso agli appalti transfrontalieri. A partire da ottobre 2018 il DGUE è fornito esclusivamente in forma elettronica. Con il Codice degli appalti (art. 85 del D. Lgs. n. 50/2016) è stato introdotto il DGUE che deve essere predisposto e trasmesso esclusivamente in modalità elettronica per le gare avviate dal 18 ottobre 2018. Il DGUE è l’autodichiarazione mediante la quale un operatore economico fornisce le informazioni circa la propria idoneità alla partecipazione ad una gara d’appalto e il documento sostituisce i certificati rilasciati da autorità pubbliche o da terzi.

VIDEO GUIDA ALLA COMPILAZIONE

Istruzioni per la compilazione del DGUE elettronico messo a disposizione dalla Commissione Europea.

Le dichiarazioni devono essere rese attraverso la compilazione del DGUE elettronico messo a disposizione dalla Commissione Europea, di cui l’Istituto si avvale per la semplificazione delle procedure di gara

1- Scaricare il file dgue-espd.zip disponibile a questo link e salvarlo in locale. Nel file compresso è presente un file pdf che illustra visivamente la tipologia di documento trasmessa per via telematica ma che non è utilizzabile direttamente. Questo documento pdf può essere consultato per ricavare le informazioni necessarie alla compilazione del documento elettronico. Tale compilazione deve avvenire seguendo la procedura che comporta il caricamento del secondo file avente estensione xml nel sito della Commissione Europea secondo quanto dettagliato ai punti successivi. Per rendere più agevoli le operazioni attivare la visualizzazione delle estensioni dei file nel proprio ambiente di lavoro.

2- Per accedere al “Servizio di compilazione e riutilizzo del DGUE” collegarsi all’apposito sito.

3 – Alla voce “Chi è a compilare il DGUE?” Selezionare “Sono un operatore economico”.

4 – Alla voce “Che operazione si vuole eseguire?” selezionare “Importare un DGUE” e caricare il file espd-request.xml (scaricato secondo le istruzioni al punto 1).

5 – Iniziare la compilazione del modello selezionando lo “Stato” dal menu a tendina presente alla voce “Dove si trova la Sua Impresa” e continuare con il pulsante “Avanti”.

6 – Nella parte relativa alle “Informazioni sulla procedura d’appalto”, nel campo “Tipo di Procedura” dal menu a tendina selezionare “Procedura ristretta”.

7 – Nel campo “Titolo” inserire la dicitura relativa alla procedura (come riportato nell’oggetto della RdO).

8 – Proseguire nella compilazione del DGUE fino al termine. In alcune sezioni del DGUE è presente il pulsante + per inserire eventuali ulteriori informazioni.

9 – Al termine della compilazione, cliccare il pulsante “Quadro Generale” (in basso a destra) per generare il documento.

10 – Cliccare il pulsante “Scaricare nel formato” (in basso a destra) e selezionare “PDF”, quindi salvare il documento in .pdf sul proprio computer rinominandolo DGUEnomeoperatoreeconomico.pdf  sostituendo “nomeoperatoreeconomico” con il nome dell’operatore economico partecipante al bando. Per esempio per l’azienda “Rossi” il file sarà DGUERossi.pdf

11 – Il documento dovrà essere firmato digitalmente dal Legale Rappresentante e dovrà essere inserito in piattaforma MEPA in sede di presentazione di offerta, allegato alla documentazione amministrativa.

NEWS
PNSD
ROBOTICA
ALTERNANZA S. L.
SERVIZI ON LINE
Canale video
Icona canale video