V.le Don Tonino Bello, s.n.c. - 73013 Galatina (LECCE)
Tel: 0836/566833-528514 fax: 0836/566833
Email: leps04000e@istruzione.it
 Pec: leps04000e@pec.istruzione.it

Liceo Scientifico e Linguistico "A.Vallone"

EVENTI
PON FSE-FESR
TRASPARENZA
LA BUONA SCUOLA
ARCHIVIO
Utenti on line
STATISTICHE
  • 1
  • 611
  • 6.608
  • 19.649
  • 2.537.468
  • 477.378
  • 792
  • 5

Progetto VALeS

 vales



Nel volume “Costruire il miglioramento” una sezione dedicata al nostro Liceo

Costruire_il_miglioramentoArrivato in tutte le scuole negli ultimi giorni del mese di marzo 2018, il volume “Costruire il miglioramento”, curato dal Prof. Massimo Fagioli – Dirigente dell’INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa), raccoglie i risultati delle ricerche svolte dalle Università di Bologna, Genova e Bicocca di Milano sulle scuole che hanno partecipato alla sperimentazione “Vales”.
Una sezione del volume (pagg. 396-418) dal titolo “L’importanza della condivisione della linea strategica per il miglioramento continuo”, a firma della Dr.ssa Serena Greco – Ricercatrice Indire, è dedicata al nostro Liceo.
Nel testo sono riportati ampi stralci del nostro Piano dell’offerta Formativa, i risultati di un focus group e di alcune interviste realizzate nel Liceo dal Team di Indire (Dino Cristanini – Dirigente Tecnico, Serena Greco e Lorena Peccolo – Ricercatrici), gli esiti di un questionario somministrato ai docenti.


Incontro – dibattito “VALeSalento verso il miglioramento”
IMG-20150418-WA0001 Sabato 18 aprile 2015, presso l’Istituto Comprensivo di Maglie, organizzato dalla Rete VALeSalento, si è svolto un incontro-dibattito provinciale su “VALUTAZIONE D’ISTITUTO e PIANO di MIGLIORAMENTO”. Sono intervenuti all’incontro in rappresentanza dell’INDIRE il Prof. Massimo Faggioli e le ricercatrici S. Greco e  A. Federico.Gli interventi dei relatori:


 PIANO di MIGLIORAMENTO

Nel corso dell’anno scolastico 2014/15, l’Istituto è impegnato nella realizzazione del Piano di Miglioramento, predisposto dal TdM (Team di Miglioramento) e inserito nell’apposita piattaforma INDIRE.

Il Piano, anche a seguito del finanziamento di € 40.000 a valere sul PON FSE,  prevede al suo interno la realizzazione di n°8 moduli formativi, riservati agli studenti, con l’obiettivo di “Diversificare l’offerta formativa sulla base dei bisogni formativi rilevati nella popolazione scolastica”.

Per collegarsi alla pagina del Piano di Miglioramento afferente al PON



IL RAPPORTO DI VALUTAZIONE ESTERNA
Nel mese di maggio 2013, il Gruppo di Autovalutazione d’Istituto, ha redatto il proprio Rapporto di autovalutazione che ha trasmesso all’Istituto Nazionale di Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e di formazione (INVALSI).
Nei giorni 15 e 16 gennaio 2014, un team composto da due valutatori esterni, incaricati dall’INVALSI, ha effettuato una visita nella nostra scuola per valutare ed esprimere un giudizio su  n°11 aree, particolarmente importanti per il buon  funzionamento di un’istituzione scolastica. Sulla base dell’osservazione diretta, di una serie di interviste a docenti, genitori, studenti e personale ATA e dell’esame dei documenti  dell’Istituto, ha redatto un Rapporto di valutazione che ci è stato restituito nel mese di aprile 2014.
Riportiamo nella seguente tabella:

  • per le prime dieci aree considerate, il giudizio che ci eravamo assegnato nel rapporto di valutazione e quello che ci hanno assegnato i valutatori esterni; 
  • per l’area n°11, il solo giudizio assegnato dai valutatori esterni poichè non era prevista un’autovalutazione in merito.
CONFRONTO TRA AUTOVALUTAZIONE E VALUTAZIONE ESTERNA
AREE di ATTENZIONE AUTOVALUTAZIONE VALUTAZIONE ESTERNA INDICATORE
Selezione dei saperi, scelte curricolari
e offerta formativa
2 3
Progettazione della didattica
e valutazione degli studenti
 2  3  
Relazione educativa e tra pari  3  3  =
Inclusione, integrazione
e differenziazione dei percorsi
 3 2  ↓
Continuità e orientamento  3  3  =
Identità strategica e
capacità di direzione della scuola
 3  4  
Gestione strategica delle risorse  3 4  
Sviluppo professionale delle risorse  3  3  =
Capacità di governo del territorio
e rapporti con le famiglie
 3  3  =
Attività di autovalutazione  3  4  
Successo scolastico: risultati degli studenti 3

Sintesi del Rapporto di valutazione…>>


REALIZZAZIONE del PROGETTO

A partire dall’anno scolastico 2013/14, l’Istituto è impegnato nelle varie fasi in cui è scandito il progetto che di seguito si riportano.

FASI ATTIVITÀ DOCUMENTI
Gen. 2013 Compilazione del Questionario-scuola, a cura del Dirigente scolastico Q. Scuola
Mar. 2013 Compilazione di un Questionario on line, da parte dei docenti Q. Docenti
Compilazione di un Questionario on line, da parte degli studenti (classi seconde) Q. Studenti
Compilazione di un Questionario on line, da parte dei genitori degli studenti frequentanti le classi seconde Q. Genitori 
Apr. 2013 Restituzione, da parte dell’INVALSI, dei dati emersi dai vari questionari (elaborati in forma aggregata per favorire il benchmarking) ed analisi collegiale degli stessi Report Invalsi
Giug 2013
Redazione del RAV (Rapporto di Autovalutazione) Format RA
Genn.2014
Visita on site, a cura di un team composto da due valutatori esterni incaricati dall’Invalsi //
Apr. 2014 Rapporto di valutazione esterna Report
Nov. 2014 Progetto VALeS e PON (Asse II – Obiettivo H- Azione H9) Progetto MIUR
Dic. 14 Redazione Piano di miglioramento Format PdM
Giu. 2015
Realizzazione Piano di miglioramento, anche a seguito del finanziamento di € 40.000 a valere sul PON FSE PdM

 


LA RETE VALEeSalento

valesalento

3 gennaio 2013: Incontro per costituzione Rete ValeSalento

logo_vales2

Logo della Rete – Realizzato dall’I.I.S.S. Ciardo-Pellegrino di Lecce

 In data 3 gennaio 2013, Dirigenti scolastici e/o Docenti Referenti delle scuole che partecipano al Progetto nazionale di sperimentazione VALeS,  si incontrano per la costituzione della rete “VALeSalento” e la formalizzazione del relativo Accordo di Rete.

La Rete accoglie tutte le scuole che, in provincia di Lecce, stanno partecipando al percorso sperimentale e, nello specifico:

  •  n° 7 scuole del primo ciclo (Istituti Comprensivi di Alliste, Copertino polo 4, Corigliano d’Otranto, Calimera, Casarano Polo 2, Martano, Maglie.);
  • n° 9 scuole del secondo ciclo (Liceo Scientifico “De Giorgi” di Lecce, Liceo Scientifico “G. C. Vanini” di Casarano”,  I.I.S.S.”F. Bottazzi” di Casarano, Liceo Scientifico e Linguistico “A. Vallone” di Galatina, I.T.C. “Cezzi” di Maglie, Liceo Scientifico “Banzi” di Lecce, Liceo Artistico di Lecce, I.I.S.S. “Don Tonino Bello” di Tricase, I.P.I.A. “Lanoce” di Maglie).

  LE LOGICHE GENERALI DEL PROGETTO VALeS

Pubblichiamo un documento informativo sul Progetto “VALeS”, messo a disposizione sul sito del MIUR. E’ composto dalle cinque parti di seguito elencate:
– 1. Introduzione;
– 2. Perché esplicitare cosa è una “buona scuola”;
– 3. La pluralità di esiti rispetto a cui caratterizzare l’operato delle scuole;
– 4. Esiti, processo e contesto: la necessità d’un modello interpretativo;
– 5. Il progetto VALeS.

Il documento informativo


PRIME INDICAZIONI OPERATIVE

Il MIUR, in data 3 ottobre 2012, trasmette alle scuole selezionate a partecipare al progetto VALES la nota Prot.n. AOODGAI/13354, contenente indicazioni su:

  • le finalità generali del progetto;
  • le attività e le fasi di sviluppo del percorso;
  • le modalità di partecipazione.

 La nota ministeriale


Progetto sperimentale di valutazione “VALeS”

Il nostro Liceo è stato ammesso a partecipare al Progetto sperimentale di valutazione VALes: un’esperienza che impegnerà trecento scuole su tutto il territorio nazionale.
L’itinerario di lavoro, che prevede il supporto tecnico dell’INVALSI, si svilupperà nel corso del triennio 2012-2015: l’articolazione in fasi e gli strumenti utilizzabili potenzieranno i processi di autovalutazione già attivati nella nostra scuola e la realizzazione di piani di miglioramento continuo.


NEWS
PNSD
ROBOTICA
ALTERNANZA S. L.
SERVIZI ON LINE
Canale video
Icona canale video